Horta

PROGETTO HORTA


www.europa.eu

Descrizione del progetto

L’iniziativa HORTA, una MISSIONE SATELLITARE per applicazioni di PRECISION FARMING, è rivolta allo studio e alla realizzazione di EQM e PFM di soluzioni innovative per sistemi e sottosistemi di SATELLITI di CLASSE CUBESAT 6U, destinati ad imbarcare payload per l’OSSERVAZIONE DELLA TERRA e REMOTE SENSING. Il payload proposto è un riflettometro passivo GNSS-R per l’analisi dello stato del suolo, in particolare delle caratteristiche di umidità e biomassa, i cui dati saranno inviati a terra tramite un trasmettitore ad alto bit-rate in Banda Ka. il progetto HORTA si prefigge, inoltre, lo studio e la realizzazione di un CENTRO DI RICEZIONE ed ELABORAZIONE dei dati inviati a terra dal CUBESAT, al fine di offrire un servizio chiavi in mano agli utenti, siano essi pubblici o privati. Il progetto affronta TEMATICHE DI OSSERVAZIONE DELLA TERRA, in particolare “land use & land surface change applications”, in risposta alla SFIDA SOCIALE “SPACE”, ritenuta prioritaria dai principali stakeholders per l’Area di Specializzazione “AEROSPAZIO”.



Finalità

Creazione di una filiera scientifico/industriale locata nella Regione Lazio per la realizzazione di nano-satelliti avanzati e fornitura di servizi legati in particolare al settore agricolo ed ambientale
Formazione di nuove figure professionali per futuro riposizionamento competitivo di aziende locali realizzato in collaborazione tra le PMI partner e l’Università degli Studi della Tuscia
Realizzazione di un Centro per la Ricezione ed Elaborazione dei dati inviati dal Satellite all’interno delle strutture dell’Università della Tuscia




Risultati

Realizzazione di una missione satellitare per il precision Farming: analisi dello stato del terreno, umidità e bio-massa, utilizzando il riflettometro passivo GNSS-R. 



Sostegno finanziario ricevuto

Cofinanziamento € 876.730,27